Avviso

Porti, luoghi di sbarco, sale per la vendita all’asta e ripari di pesca

Descrizione

Investimento massimo ammissibile: 400.000 euro - Cofinanziamento al 50%. Destinatari: le imprese operanti nel settore della pesca e dell'acquacoltura; le imprese di servizi per il settore pesca e acquacoltura; gli enti pubblici e le autorità portuali. Descrizione: la Misura sostiene investimenti volti a migliorare le infrastrutture preesistenti dei porti di pesca, delle sale per la vendita all’asta, dei siti di sbarco e dei ripari di pesca, inclusi gli investimenti destinati a strutture per la raccolta di scarti e rifiuti marini con l’obiettivo di migliorare la qualità, il controllo e la tracciabilità dei prodotti sbarcati, accrescere l’efficienza energetica, contribuire alla protezione dell’ambiente e migliorare la sicurezza e le condizioni di lavoro.

Scadenza

15/04/2021

Documentazione

Apri il bando

Tipo di Fondo

FONDI INDIRETTI

Richiedi informazioni

  • organizzazione
  • Email
  • Telefono
  • Inserire un breve messaggio
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Close Search Window