Programma Easi

Il programma per l’occupazione e l’innovazione sociale EaSI si configura quale strumento finanziario il cui scopo è promuovere l’occupazione sostenibile e di qualità, garantendo protezioni sociali adeguate e dignitose, migliorando le condizioni di lavoro e combattendo l’emarginazione e la povertà.

EaSI è il programma che riunisce, da gennaio 2014, tre programmi distinti della programmazione precedente: PROGRESS, EURES, Microfinanziamenti ed imprenditoria sociale. Essi diventano dunque assi in un unico programma.

Attraverso il raggruppamento di questi tre programmi, la Commissione Europea punta a capitalizzare i risultati raggiunti di ciascun programma per raggiungere appieno gli obiettivi delle politiche sociali e di impiego. Analogamente, i fondi a valere sul programma EaSI concorrono (e talvolta si sommano) con quelli provenienti dai fondi strutturali (specificatamente, il Fondo Sociale Europeo) e dal Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione per promuovere le politiche per l’impiego, l’inclusione sociale e la protezione sociale.

In sintesi, gli obiettivi di EaSI sono così riassumibili:

  • rafforzamento delle politiche per il raggiungimento degli obiettivi comunitari, e coordinamento degli interventi europei e nazionali nelle aree di occupazione, politiche sociali e integrazione.
  • definizione di adeguati sistemi di protezione sociale e adozione di politiche per il mercato del lavoro promuovendo la governance, l’apprendimento reciproco e l’innovazione sociale.
  • modernizzazione della legislazione europea, favorendone l’effettiva implementazione.
  • promozione della mobilità geografica e miglioramento delle opportunità di impiego, sviluppando un mercato del lavoro più aperto.
  • miglioramento della disponibilità e dell’accessibilità a microfinanziamenti a favore delle categorie più a rischio di esclusione, delle microimprese, ed incremento dell’accesso delle imprese sociali ai finanziamenti.

 

EaSI si concentra sulle categorie più a rischio di esclusione, con speciale riguardo ai giovani, sulla promozione della parità di genere, sulla lotta alle discriminazioni, alla povertà e all’emarginazione, sull’ occupazione sostenibile e di qualità, sui sistemi di protezione sociale, e sulle misure per fronteggiare la disoccupazione di lunga durata.

Sebbene tali obiettivi rientrino principalmente negli ambiti di competenza degli Stati (da cui la presenza di un Comitato rappresentativo degli Stati membri in EaSI), EaSI supplisce ad una crescente richiesta di coordinamento a livello europeo.

Alcuni degli obiettivi perseguiti da EaSI sono anche finanziati dal Programma per i diritti, l’uguaglianza e cittadinanza.

Elenco dei bandi di fondi Diretti del programma Easi al momento disponibili:

Avviso: Migliorare le competenze nel campo delle relazioni industriali

Scadenza: 15/07/2020
Descrizione: L’obiettivo generale del presente bando è migliorare le competenze e le conoscenze nelle relazioni industriali attraverso l’analisi e la ricerca a livello europeo e in termini comparativi (identificando convergenze e differenze nei sistemi di...
scaduto

Avviso: Finanziamenti per lo sviluppo di Incubatori di imprese per l’imprenditoria inclusiva e sociale

Scadenza: 25/05/2020
Il bando “Incubatori (organizzazioni di sostegno alle imprese) per l’imprenditoria inclusiva e sociale” ha l’obiettivo di mobilitare le reti esistenti di incubatori di imprese per estendere il loro raggio d’azione all’imprenditoria inclusiva e sociale. Le...
scaduto

Avviso: Azioni per incoraggiare lo sviluppo di mercati finanziari per le imprese sociali

Scadenza: 31/03/2020
La finalità del presente bando è contribuire allo sviluppo di un mercato finanziario sociale, pianificando e lanciando strumenti finanziari per le imprese sociali, e allo stesso tempo generando una domanda effettiva per il sostegno finanziario...
scaduto

Avviso: Azioni per accrescere lo sviluppo del mercato della finanza per le imprese sociali

Scadenza: 31/03/2020
Contribuire allo sviluppo di un mercato della finanza sociale ideando e lanciando strumenti finanziari per le imprese sociali e, allo stesso tempo, generando una domanda effettiva di finanza sociale tra tali imprese attraverso lo sviluppo...

Comments are closed.

Close Search Window