Attenzione Bando Scaduto

ritorna alla pagina dei bandi europei e regionali

Avviso

Finanziamenti per start-up e PMI nei settori Digital e Health

Descrizione

Destinatari: a) Una singola impresa, classificata come PMI,con sede in uno Stato membro o in un Paese Associato; b) Una o più persone fisiche (compresi i singoli imprenditori) o persone giuridiche che: - intendono costituire una PMI o una “Small Mid Cap” in uno Stato membro o paese associato a decorrere dalla sottoscrizione del contratto Accelerator; - intendono investire in una PMI o in una Small Mid Cap in uno Stato membro e presentano una domanda di finanziamento per conto della PMI o della Small Mid Cap, a condizione che esista un accordo preventivo con la società. Il contratto EIC Accelerato sarà sottoscritto solo con l’impresa beneficiaria; - provengono da un paese terzo non associato e hanno intenzione di creare una PMI (comprese le start-up) o trasferire una PMI esistente in uno Stato membro o in un paese associato, al momento della presentazione della Full Application. Descrizione: Le “tecnologie strategiche” di cui parla il bando Accelerator Challenges costituiscono un enorme potenziale di crescita per l’Europa, in quanto consentono alle industrie europee basate sulla conoscenza di essere competitive nei mercati internazionali e permettono all’Europa di non dover dipendere da altre regioni del mondo per avere accesso a queste tecnologie. Vediamo nel dettaglio quali sono le aree tecnologiche in cui la nostra impresa deve dimostrare di avere un potenziale di leadership globale: TECNOLOGIE DIGITALI: dispositivi, metodi, sistemi e principi di funzionamento, processi e standard che si applicano al settore della tecnologia ICT come elaborazione avanzata ad alte prestazioni, edge computing, tecnologie quantistiche, cybersecurity, intelligenza artificiale, block-chain, tecnologie d’infrastruttura cloud e tecnologie per l’IoT (Internet of Things). TECNOLOGIE PER LA SALUTE: strumenti guidati dall'intelligenza artificiale per la diagnosi precoce; nuovi approcci nella terapia cellulare e genica, in particolare per il cancro; sviluppo di nuovi biomarcatori per la prognosi clinica, la stratificazione del paziente o il monitoraggio in un ampio spettro di disturbi; bioprocessing 4.0 (digitalizzazione attraverso le fasi del biodevelopment nell'industria biotech / biofarmaceutica); servizi di intelligence sanitaria; e-health (inclusa la sanità mobile) per sistemi sanitari, studi medici e unità di terapia intensiva. DOTAZIONE COMPLESSIVA € 496.760.000- FINANZIAMENTO MASSIMO € 2.500.000 - CO-FINANZIAMENTO 70%.

Scadenza

06/10/2021

Documentazione

Apri il bando

Tipo di Fondo

FONDI DIRETTI

Richiedi informazioni

  • organizzazione
  • Email
  • Telefono
  • Inserire un breve messaggio
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Close Search Window